Dolce Svedese: prepariamo i Pannkakor farciti con salsa di fragole

I Pannkakor o Pannakaka è un dolce svedese simile ai pancake americani o alle crêpes francesi.
L’unica di differenza sta nel lievito, infatti nella ricetta tradizionale svedese non c’è lievito e di conseguenza sono molto più sottili.

Questo golosissimo dolce svedese viene servito come dessert, anche se negli ultimi tempi è sempre più frequente trovarlo anche con ripieno salato.
Viene farcito con panna, marmellata o semplice zucchero. Ideale anche a colazione per iniziare una buona giornata.
Nel pomeriggio che abbiamo trascorso ad Helsi… in Svezia abbiamo fatto merenda con un gelato e con le pannkakor calde ripiene di marmellata. Deliziose e gustosissime, molto simili alla nostra crêpe.

La differenza tra i pannkakor e i pancake oltre nella mancanza di lievito sta nella grandezza. Quelle americane sono più piccole di diametro rispetto a quelli svedesi.
Nella tradizione nordica i pannkakor vengono serviti farciti con una composta di ribes o mirtilli rossi.
La ricetta è conosciuta ed apprezzata un po’ in tutto il mondo. Probabilmente anche grazie al grande magazzino IKEA che le vende presso i suoi bar, sia pronte da mangiare che congelate da farsi comodamente a casa.

Origine dei Pannakakor o Pannakaka?

Il pancake esisteva in Svezia fin dall’antichità. E’ stato menzionato per la prima volta in uno scritto di Olaus Petri nel 1538 però non è ben chiaro che tipo di pancake fossero.

Quando ancora non c’era la stufa, i Pannakakor venivano preparati usando una padella a tre gambe posta sul fuoco nella quale veniva poi versato il composto di uova, farina, latte, zucchero e sale.
Con l’introduzione del forno a legna, questo dolce svedese è diventato molto comune perché di facile preparazione e non si bruciava più come prima acquisendo un sapore decisamente moto più gustoso.

Dolci Svedesi 02

Ingredienti per il docle svedese PannKakor

Queste sono le quantità e gli ingredienti per preparare i Pannkakor per 2 persone.

Ingredienti per la preparazione dell’impasto:

  • 100 gr di farina 00
  • 125 gr di latte
  • 1 uovo
  • Un pizzico di sale

Ingredienti per la salsa di fragole:

  • 50 gr di acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 150 gr frutta fresca

Procedimento

Lasciare riposare per 30 minuti in frigorifero il composto per l’impasto.
Adesso andiamo a mettere una noce di burro in una padella antiaderente in cui versiamo una parte dell’impasto.
Con l’aiuto di una spatola giriamo il Pannkakor.
Appena è leggermente dorato lo mettiamo in un piatto e lo farciamo con la nostra composta di fragole.
Arrotoliamo e andiamo a decorare esternamente con delle fragole fresche.

Per gustarle al meglio, appena pronte consigliamo di mangiarle calde!
Buon appetito!

Video della ricetta

Un dessert molto veloce da preparare, ma vedendo il video dalla preparazione dei dolci svedesi Pannkakor della nostra Claudia Rossi Chef sarà ancora più semplice.
Sarà anche l’occasione per dilettarsi nella composta di fragole fresche al posto della marmellata in vasetto.

Se ti piacciono i piatti tipici della tradizione nordica allora ti potrebbe interessare la ricetta per preparare le tartine danesi Smorrebrod.

Come sempre aspettiamo di vedere come hai preparato i Pannkakor: pubblica una foto sulla nostra pagina Facebook.
Se hai suggerimenti sulla prossima ricetta, lascia un commento e saremo felici di preparare una ricetta per te.

… See ya …

Valentina

Torna in alto
Share via
Copy link