Ammirare il tramonto a Santorini: i migliori luoghi e qualche consiglio

Ammirare il tramonto a Santorini è qualcosa di fantastico. Ne siamo rimasti affascinati ancor prima di mettere piede sull’isola.

“Sono quasi le 20.00 siamo in volo. La rotta cambia. Facciamo una virata verso destra interminabile, l’istinto è di guardare subito fuori dal finestrino … Ci ritroviamo abbagliati da un enorme sole che spunta dall’ala dell’aereo, sembrava vegliare da vicino l’isola di Santorini! Il bagliore del sole era così intenso che, visti dall’alto, mare e isola erano di un mistico colore rossastro! Un buon inizio … “

Aspettando il tramonto a Santorini

Santorini è un’isola paradisiaca sia per i suoi paesaggi mozzafiato che per gli indimenticabili tramonti. E’ l’isola più a sud delle Isole Cicladi ed è considerata il simbolo del romanticismo e dell’amore etero.
Vedendola dall’alto, la forma di quest’isola è un’affascinante mezza luna nel mare blu! Spiccano da lontano le casette bianche con i tetti celesti, arroccati sopra l’enorme scogliera scura rosso-nero, a picco sul mare: la Caldera.
Un paesaggio particolare e unico, ma anche misterioso come del resto è la storia di Santorini.

Il fascino di quest’isola sta proprio nel vedere questi paesini a picco su un mare blu intenso. Intenso perché il mare intorno all’isola è profondissimo e gli abissi nascondono un immaginario che risuona nelle tante leggende sull’isola fra cui il primo a parlarne fu Platone. Un’isola dove storia, natura, archeologia e leggenda si intrecciano rendendola ancor di più misteriosa.

Abbiamo passato 6 giorni a Santorini e sono stati indimenticabili.

Posti stupendi che ti rapiscono il cuore! Colate laviche in riva al mare e scalata del vulcano, gite in barca e escursioni per scoprire Akrotiri la Pompei dell’isola. E per finire, quello che non puoi certamente farti mancare se sei vieni in visita sull’isola, il famoso tramonto a Santorini!
Vi racconteremo tutto su quest’iconica isola, ma in questo articolo partiremo da coloro che fanno da sfondo e che contribuisco a rendere questa isola ancor più magica: i tramonti.

Abbiamo individuato 3 location che per noi sono state magiche! Ad ognuno abbiamo attribuito un nostro personale aggettivo in base alle emozioni che ci hanno dato.
Per noi il tramonto a Santorini può essere:

  • Emozionante;
  • Solitario;
  • Romantico.

E’ difficile stabilire quale ci è piaciuto di più, anzi è impossibile perché sono tre emozioni diverse, ma tutte uniche!

Sunsetarides

Santorini significa Romanticismo che a sua volta si traduce in tramonti!
Perdersi in questi tramonti mozzafiato è diventata un’usanza talmente consolidata che è stato inventato un termine ad hoc per definire i fanatici del tramonto a Santorini: “sunsetarides”.
Incredibile! Ne avevate mai sentito parlare?
Arrivati alle 18:00 a Santorini scatta quello che per noi è un vero e proprio business sunsetarides”. C’è chi prenota tavoli nelle terrazze con vista mozzafiato e chi si arrampica su muretti per non perdersi lo spettacolo. C’è perfino chi prenota una gita in barca per essere ancora più vicino al momento del saluto al sole e chi corre a prendere il posto migliore sulle scogliere.

Un vero e proprio popolo che si muove
per non perdersi lo spettacolo del
tramonto a Santorini.

Sinceramente, a noi questo termine ha incuriosito così tanto che il nostro soggiorno a Santorini lo abbiamo incentrato soprattutto per andare alla ricerca di queste emozioni.
Non è stata però l’unica cosa che ci ha incuriosito. Infatti, durante la fase del tramonto qualche fortunato può essere spettatore del famoso fenomeno del “raggio verde”.

Il raggio verde

Sapete cosa è il raggio verde? 

Il raggio verde è un fenomeno visivo piuttosto raro che può manifestarsi all’alba o al tramonto. Negli attimi prima che il sole sparisca sotto l’orizzonte, sul suo lembo superiore s’intravede una sottilissima linea di colore verde smeraldo.
Si verifica solo in concomitanza di due fattori. Quando il cielo è molto limpido, cioè in assenza di foschia e quando il sole scende su un orizzonte piatto come ad esempio il mare!

Perché si manifesta? 

E’ molo difficile da spiegare poiché entrano in gioco le leggi fisiche dell’ottica, ma cercherò di scriverlo al meglio. Quando il sole scompare sotto l’orizzonte, la luce di colore verde dello spettro presente nel fascio solare, viene separata dalla luce rossa e spinta verso l’alto. In quel preciso momento si manifesta il fenomeno del raggio verde.

Quanto dura questo fenomeno visivo? 

Il fenomeno del raggio verde non è un’esclusiva del tramonto a Santorini, ma anzi può essere notato in qualsiasi parte del mondo. La sua durata dipende appunto dalla latitudine dove vi trovate. Questo fenomeno dura attimi di secondo. Ad esempio, ai poli questo fenomeno ha una durata maggiore perché il sole sfiora l’orizzonte per diversi minuti. Alla latitudine di Santorini invece il raggio verde è visibile per pochi attimi e per questo motivo è un fenomeno raro da vedere e ricercato da tutti i turisti.

Tramonto a Santorini dal Faro di Akrotiri: EMOZIONANTE

Tramonto a Santorini 02 Foto del sole che sta per tramontare nel mare a Santorini

Il primo tramonto a Santorini che abbiamo visto è stato dal Faro di Akrotiri.
Questo faro è tra i più antichi di tutta la Grecia ed è stato costruito nel 1892. Ad eccezione di un breve periodo durante la Seconda Guerra Mondiale, non ha mai smesso di funzionare ed è ancora oggi una struttura navale attiva.

Il faro si trova sul promontorio sud-occidentale dell’isola lungo il versante della Caldera, esattamente nella parte opposta rispetto a Oia.
Infatti, anche se il faro di per sé non è niente di particolare, vi assicuro che invece la vista da questo promontorio è davvero molto suggestiva.

Se decidete di ammirare il tramonto a Santorini da questo luogo, consiglio di arrivarci con largo anticipo. Infatti, il parcheggio del faro è molto piccolo e se arrivate troppo tardi diventa difficile trovare posto per parcheggiare l’auto.
Anche se decidete di muovervi con il motorino o con il quad, potreste comunque trovare posti disponibili solo lungo la strada per arrivare al faro e non nelle sue immediate vicinanze.
Oltretutto, sarà difficile anche trovare un buon posto dal quale godersi a pieno lo spettacolo.

Come raggiungere il faro 

Una volta lasciata la strada principale, si seguono le indicazioni per il “Lighthouse” cioè appunto il Faro. E’ una strada secondaria e la carreggiata è piuttosto stretta, a tratti perfino dissestata e priva di illuminazione.

Una volta scelto il nostro scoglio, ci siamo preparati il nostro aperitivo con birra, Fanta alla ciliegia per Manuel, noccioline e patatine!

L’attesa è stata molto bella. Il panorama ti strega e rimani incantato a guardare il mare e l’orizzonte mentre i colori incominciano a diventare rossastri. A cambiare non è solo il colore del cielo e del sole, ma tutto quello che ci circonda noi compresi. Le nostre figure diventano di colore sempre più rossastro, mentre nel mare cominciano ad arrivare le imbarcazioni per assistere allo spettacolo.
Siamo tutti pronti e manca veramente poco.

Il cielo è limpidissimo, non c’è foschia e tutto è veramente molto bello.

Il sole incomincia a diventare un enorme palla arancione e molto velocemente arriva fino all’orizzonte. Un veloce brindisi e ci mettiamo alla ricerca del raggio verde quando il sole tocca la linea dell’orizzonte e in pochi secondi s’inabissa.
Manuel incomincia a saltare “l’ho visto, l’ho visto!”. Forse gli occhi di un bambino riescono a vedere oltre! Era molto emozionato e contento, parlava del raggio verde come se fosse un adulto!
Samuele dice che forse lo ha visto anche lui, ma non ne è sicuro. Io invece sono proprio sicura che non l’ho visto! Peccato!

Tramonto a Santorini 11 Foto tramonto in barca a Santorini

Nel frattempo, parte l’applauso di rito per il sole che se ne è andato.
Le persone pian piano incominciano ad andarsene. Noi invece restiamo, sia per far defluire il traffico sia per goderci i magnifici colori che questo tramonto sta ancora regalando.

Non è il nostro primo tramonto a Santorini, però questo è stato semplicemente speciale e lo ricordiamo a distanza di qualche anno con grande emozione.

Consigli:

Venendo via dal Faro di Akrotiri, prima di arrivare sulla strada principale di Akrotiri, si trova un ristorante molto carino lungo la strada. Lo riconoscete perché fuori dal locale c’è un grande cuore che viene utilizzato come sfondo per fare romantiche fotografie. Lo abbiamo adocchiato quella sera e il giorno successivo ci siamo fermati a cena. Abbiamo mangiato molto bene con porzioni molto abbondanti e prezzi nella norma.

Tempistiche per raggiungere il Fari di Akrotiri in auto da:

  • Perissa: sono circa 13 km senza traffico occorrono 25 minuti
  • Fira: sono circa 15 km senza traffico occorrono 30-35 minuti
  • Oia: sono circa 29 km senza traffico occorrono 50 minuti

Il Faro e la sua scogliera sono accessibili a tutti, anche a bambini piccoli e anziani. Avendo avuto qualche giorno prima in spiaggia a Ios un piccolo incidente al polpaccio, ero molto preoccupata di non potercela fare. Invece con l’aiuto di Samuele che mi ha sorretta, ce l’ho fatta a scendere sulla scogliera.

Tramonto dal Monastero del Profeta Elia: SOLITARIO

Tramonto a Santorini 07 Foto bambino al tramonto a Santorini

Il Monastero del Profeta Elia si trova a 560mt sopra il livello del mare ed è il punto più alto di tutta l’isola. La vista è molto bella e si riesce a vedere tutta Santorini fino ad Oia e anche parte dell’altro versante con la zona dell’aeroporto.

Tramonto a Santorini 23 Panorama della costa di Santorini al tramonto

A differenza del Faro di Akrotiri, qua al Monastero non abbiamo trovato molta gente. Il posto è più tranquillo e per questo lo abbiamo definito “solitario”, ovviamente in senso positivo ed essendoci poca gente è anche molto intimo!

Siamo arrivati con largo anticipo, ma dopo aver dato un’occhiata intorno, abbiamo deciso di aspettare il tramonto in macchina. C’era molto vento e faceva fresco e noi avevamo solo un leggero golfino!

Ci siamo posizionati nel punto più in alto.

Infatti, superato il Monastero abbiamo proseguito oltre fino alla cima. Per darvi un riferimento, troverete dei parcheggi e dei giardini, ma non vi fermate e proseguite ancora oltre perché il punto più suggestivo è più avanti.

Quando il sole ha incominciato a diventare grande, siamo scesi di macchina.
Sarà stata senza dubbio un’illusione ottica, ma il sole era enorme e il colore che emanava era molto intenso!

Tramonto a Santorini 15 Foto tramonti sul mare a Santorini

Molto suggestivo questo tramonto visto dall’alto in totale tranquillità!

Tramonto a Santorini 21 Tipico Panorama di Santorini al tramonto

Tramonto a OIA: ROMANTICO

Tramonto a Santorini 05 Foto mulino al tramonto a Santorini

Oia è un angolo di paradiso ed è sicuramente la location più suggestiva e anche la più popolare dal quale vedere il tramonto a Santorini. Con il calar del sole tutto intorno cambia colore inondato dal rosa-arancio del tramonto. Le tipiche case bianche diventano rosa e perfino le famose cupole blu delle chiese di Agios Spyridonas e Anastaseos cambiano colore!

Dalle chiese dal tetto blu è spettacolare per vedere i colori al tromanrro della Caldera

Tramonto a Santorini 22 Panorama delle tipiche case di Santorini
Da qua è spettacolare vedere come il tramonto trasformi i colori della caldera e delle isole davanti, ma se volete vedere il momento in cui il sole scende sull’orizzonte dovete andare più avanti!

Non a caso, la maggior parte delle fotografie raffiguranti i tramonti di tutta la Grecia sono scattate in questo paesino.
Infatti, è il punto più suggestivo per vedere calare il sole e ammirare la metamorfosi del colore delle splendide casette bianche. Fra questi punti, uno in particolare è molto gettonato ed è quello che viene chiamato “La Rocca”. Si tratta delle rovine di un vecchio Castello Bizantino del XV secolo.

Per assicurarsi il posto occorre arrivare un paio di ore prima,
se non addirittura qualcosa in più!

Infatti, nonostante fossimo in largo anticipo c’era già molta gente.
Noi ci siamo fermati in una stradina sempre nella parte alta di Santorini, vicino ad un mulino a vento. Qui Manuel ha trovato un piccolo posticino sul muretto dal quale aveva una visuale eccezionale!

Tramonto a Santorini 17 Foto ricordo vacanze a Santorini

L’attesa è stata molto piacevole. Molte risa della gente, musica, canti!!!
Una grande festa.
Nel mare incominciavano ad arrivare barche per assistere al tramonto.

Il sole incomincia a diventare sempre più rosso e sempre più grande. Si avvicina sempre di più alla linea dell’orizzonte. I colori incominciano a cambiare … ci siamo!!!
Dal momento che il sole tocca l’orizzonte in pochi istanti se ne va metaforicamente dentro al mare.
In sottofondo un grande applauso, un saluto al sole che rallegra e risuona in tutto il borgo.

Kallinychta ìlio  – Buonanotte sole! 
Tramonto a Santorini 16 Foto tramonti Santorini

Smaltita un po’ di folla, ne approfittiamo per fare foto con un’eccezionale luce post tramonto. Non abbiamo fretta di cenare, perché nell’attesa del tramonto ci siamo mangiati degli ottimi panini portati da casa.

Sicuramente molto più affollato rispetto ad altri posti e per questo manca quell’intimità che si cerca per godersi il tramonto. Però senza ombra di dubbio riamane il più romantico e suggestivo tramonto a Santorini.

Consigli:

  • Se arrivate a Oia calcolate bene il tempo del tragitto, aggiungete un po’ di tempo in più in quanto le strade sono spesso molto insidiose e trovare rallentanti è routine;
  • Un grande parcheggio si trova nella parte dietro a Oia;
  • Dal parcheggio per arrivare nei punti più calienti per vedere il tramonto calcolate circa mezzora a piedi … farete sicuramente diverse soste per scattare fotografie uniche, perché è impossibile non farle!
  • Se siete in largo anticipo e Santorini ancora non è molto affollata, raggiungete la Rocca;
  • Evitate di fermarmi nei piazzaletti/terrazze davanti ai negozi. Sono proprietà private e quando si avvicina il tramonto, mettono la catena e vi buttano fuori!
  • Altri punti per vedere un ottimo posto è sedersi lungo i muretti del centro sempre nella parte alta. Per intendersi superate le Chiese dalle cupolette blu fino a dopo il mulino a vento.

E’ sottinteso che ad Oia non esistono posti dove il tramonto non è affascinante, ma spostandosi nella punta, vedrete il tramonto fino alla sua scomparsa dietro l’orizzonte.

Tramonto a Santorini 20 Panorama di Santorini con bandiera della Grecia
Tre tramonti, tre belle emozioni che ti restano dentro!

Tramonto a Santorini 06 Foto notturna di SantoriniStupendi paesaggi che i tuoi occhi non scorderanno mai di aver visto!

Non siamo una coppia ma una famiglia ed è stato bello condividere questi momenti di romanticismo anche con nostro figlio Manuel!

Ricordatevi: Santorini va vista almeno una volta nella vista! 

 

Dimenticavo, Santorini è bella al tramonto quanto all’alba … ma questo è un altro articolo …!

Tante curiosità e posti da scoprire ti aspettano sul nostro blog … www.amicheinwanderlust.it 

… See ya …

Ilaria

2 pensieri su “Ammirare il tramonto a Santorini: i migliori luoghi e qualche consiglio

I commenti sono chiusi.

Torna in alto
Share via
Copy link